Attenzione !


Iniziative COVID-19 - Decreto "Cura Italia"
Accedi alle NEWS



La Fondazione svolge il servizio anche "a distanza".

Telefonate dalle ore 9:30 alle 12:30 - dal lunedì al venerdì - al numero unico 0577 222516, oppure scrivete alla mail prevusura@gmail.com.

Sarete richiamati entro 12 ore.


Previous Next

Fondazione Toscana per la Prevenzione dell’Usura O.N.L.U.S.

Storia


La Fondazione Toscana per la Prevenzione dell’Usura, Organizzazione non lucrativa di attività sociale, è stata costituita il 5/4/2004, riconosciuta dalla Regione Toscana con Decreto n° 3909 del 13/7/2004 ed iscritta al n° 402 del Registro Regionale delle persone giuridiche private.

Ha iniziato l’operatività istituzionale il 1° Settembre 2005, rilevando e proseguendo le attività di Prevenzione Usura e di Microcredito di Solidarietà che l’Arciconfraternita di Misericordia di Siena svolgeva dal 1998

Dall’inizio dell’attività n. 26.282 persone si sono presentate ai nostri 44 Centri di Ascolto.
La maggior parte presentava caratteristiche che non consentivano un nostro intervento o aveva bisogno di contributi a fondo perduto per soddisfare bisogni primari. Diversi soggetti hanno usufruito delle consulenze dei nostri volontari nella riorganizzazione delle loro situazioni finanziarie. Mentre 3327 casi, per complessivi 173,8 milioni di euro, sono stati ritenuti meritevoli e inoltrati alle banche, con la nostra garanzia, che ne hanno erogati 2295 per complessivi 110.109.966 milioni, di cui 1038 per € 91.958.000 come mutui ipotecari, che hanno consentito a tante famiglie di evitare che la propria abitazione fosse venduta all’asta o finisse nelle mani di profittatori o usurai.

Finanziamenti erogati con garanzia della Fondazione

Le banche convenzionate hanno erogato:
- nel 2018 n° 63 finanziamenti per € 4.722.900,00
- dall’inizio dell’attività n° 2223 finanziamenti per € 104.058.865,65.

Al 31/12/2018 erano in corso:
- n° 387 finanziamenti per € 22.749.390,30
- n° 59 pratiche all'esame delle banche per € 5.185.800,00

La Fondazione è retta da un Consiglio di Amministrazione composto da rappresentanti delle Misericordie della Toscana, della Regione Toscana e dell’ ANCI Toscana.


Presidente Lelio Grossi
Vice Presidente Emanuele Pomponi
Consigliere Luigi Barbafiera
Consigliere Faido Branchetti
Consigliere Giuseppe De Risi
Consigliere Paolo Giusti
Consigliere Giuseppe Gugliotti
Consigliere Piero Macchia
Consigliere Mario Perini

Presidente Marco Grazzini
Revisore Effettivo Silvano Bertoldi
Revisore Effettivo Lorenzo Polvani
Revisore Supplente Leandro Chiarelli

Attività della Fondazione

  • CONTRIBUTO PER ABBATTIMENTO INTERESSI 10/01/2020

    Si ricorda che i beneficiari dei nostri interventi ai sensi della Legge 108/96, residenti nelle province
    ... CONTINUA >

  • 07/10/2013 SOS DEBITI 7/11/2019

    Le famiglie residenti in toscana che non riescono ad ottenere il credito bancario ordinario per
    ... CONTINUA >

  • INTERVENTI FINANZIARI PER L’INCLUSIONE SOCIALE E LA LOTTA ALLA POVERTA’ 20/10/2019

    La Regione Toscana ha stanziato cinque milioni di Euro per sostenere iniziative di Microcredito a
    ... CONTINUA >